WWW.MAGELLANO.ORG"

Ritorna al Portale
Oggi è 22/10/2020, 19:43

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Si comunica a tutti gli utenti che solamente dopo i saluti e la loro presentazione saranno completamente abilitati al Forum - Si prega inoltre di leggere il Nuovo Regolamento. Grazie!

Regole del forum


HAI LETTO IL REGOLAMENTO DEL FORUM? - TI SEI PRESENTATO? - HAI FATTO UNA RICERCA PRIMA DI CHIEDERE?



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 390 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 35, 36, 37, 38, 39
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli diario di costruzione (OLI)
MessaggioInviato: 20/10/2015, 14:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Eccoli montati tra i barcarizzi a babordo.

Immagine

Io non me ne intendo ed osservando le foto e i disegni dei libri di testo, mi sono fatto un opinione che vorrei condividere. Per prima cosa i doppi portelli sui ponti sottostanti quello di coperta sono incernierati e vengono aperti: quello sotto aprendo i catenaccetti, quello sopra aprendo i catenaccetti e tirando la cima ancorata al paranchetto sul soffitto come se fosse un portello intero.

Immagine

per chiuderlo poi quello sopra viene azionato come se fosse uno intero, quello sotto viene recuperato con un gancio (almeno così sembra) Questi sono i portelli della Costitution.
Per quanto riguarda invece i portelli del ponte di coperta incernierato sembra solo quello inferiore.

Immagine

questi sono quelli della corvetta francese La Creole.
Ovviamente il portello superiore non può essere incernierato come quelli interi in quanto non essendoci il soffitto sul ponte non potrebbe venir alzato. Quindi dovrebbe essere smontabile o quanto meno incernierato ed aperto verso l'interno.
Ecco alcune foto che però non riescono a soddisfare la domanda del tutto.

Immagine

Immagine

Immagine

Ecco. Più di così "nin so"
Il problema relativo a questo tipo di portello applicato ai 12 Apostoli non mi convince molto. A parte che questo è un modellino, ma certamente da qualche parte ci dovrebbero essere dei disegni originali. Purtroppo DeA ha cancellalo il forum e quindi è andato perduto tutto. Quindi vado per supposizione. Non so u quante navi sia stato adottato, ma per lo meno si può rilevare sia sulla Costitution americana che La Creole francese. Sembrerebbe che la Russia si sia avvalsa di cantieri inglesi e olandesi e quindi i doppi portelli potrebbero essere stati copiati da La Creole. Ma osservandola Costitution mi accorgo che i cannoni di coperta sono protetti da una rete metallica sia sull'esistente

Immagine

che sul modellino DeA

Immagine

A parte il fatto che di DeA ce ne sono diverse in molti stati e che agiscono autonomamente, ma mi viene il sospetto che quel portello a piastra ( del quale non trovo traccia nei testi) sia piuttosto un cattiva interpretazione della ret metallica della Costitution

Immagine

Per carità! Va tutto bene, tranne che certe cose mi innervosiscono se non riesco a decifrarle. Io realizzo i modelli cercando di imparare e capire come erano veramente fatti. Costruirli supinamente come indicato da altre persone non mi soddisfa.
Ciao
OLI


Ultima modifica di OLI su 08/11/2015, 12:35, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli diario di costruzione (OLI)
MessaggioInviato: 04/11/2015, 18:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Comunque vado avanti.
Ecco a babordo sia i portelli aperti che chiusi.

Immagine

quei pezzi incastrati in un portello metallico in quel modo non mi convincono.
Ora controllo tutti i portelli di questo ponte il terzo di batteria: La prima cannoniera a prua ha il portello ad un'anta normale come quelli dei ponti sottostanti.

Immagine

e quindi il terzo ponte di batteria è dotato di tre tipi di portelli: normale ad una anta incernierata in alto, doppi portelli incernierati in alto e in basso oppure solo in basso (alla francese) e portelli in piastra metallica singola.

Immagine

Mah! sono sempre più interdetto.
Adesso ho impostato sul terzo ponte di batteria il portello chiuso a prua.
Intanto non lo dipingo ma lo lascio a legno come lo scafo e ne simulo i corsi di fasciame.

Immagine

Ovviamente ci devo assare la lacca come per il rewsto dei portelli.
Non mi piace perchè non si evincono i cardini.
La ferramenta pertanto, secondo me, va sistemata in modo che l'orecchietta, a sinistra e a destra, simuli i cardini e inoltre sarebbe da incollare uno spezzone di tondino in ottone come per i semiportelli.
Questo rimane abbastanza nascosto e quindi passa così, gli altri cercherò di farli a modo mio.
Vediamo cosa vien fuori.
Il problema sorgerà con i portelli aperti ma a quel punto mi inventerò qualche cosa
Intanto eccolo corredato dei cavi di apertura e perno

Immagine

come potete vedere il perno non viene toccato dai cardini. Questa cosa va fatta fuori opera.
Le rifiniture e la gommalacca la do quando ho realizzato tutti i portelli
Ecco i cinque portelli chiusi di prua a babordo

Immagine

Realizzati i porteli chiusi delle quattro cannoniere di tribordo a prua.

Immagine

debbo realizzare i rimanenti semiportelli del terzo ponte.
Per le rimanenti cannoniere realizzerei aperte solo quelle centrali, tutte le altre le farei chiuse

Immagine

ossia 5 al secondo ponte e 4 al primo
Ciao
OLI


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli diario di costruzione (OLI)
MessaggioInviato: 09/11/2015, 9:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Impostati i portelli a prua di tribordo.

Immagine

Ora preparo quelli a poppa
Contrariamente a quanto proposto dalle istruzioni

Immagine

che prevedono di attaccare i tiranti di movimentazione del portello fuori opera, io lo faccio in opera

Immagine

in quanto nei fori puoi passare il refe quanto credi senza limitazioni, ci metti una goccia di cianoacrilica e poi lo fissi agli anelli del portello. Così rimane teso quanto basta.
Eccoli impostati9 a poppa di tribordo

Immagine

Già che ci sono vedo come procedere per quelli aperti.
O sono io rimbambito oppure c' è qualche he non va.
I portelli hanno le seguenti dimensioni: 11x10

Immagine

si dice di prendere un listello alto 10 e largo 13

Immagine

e poi installarlo sul portello per fungere da battuta.

Immagine

le dimensioni non combaciano. Rimanendo 0,5 mm al di fuori per parte lateralmente il pezzo sarebbe da 11 mm e non 13 essendo il portello 10 mm. Inoltre come potrebbe sporgere 0,5 mm al di sotto mantenendo la parte superiore a filo portello se i due pezzi sono alti 10 mm?
Mah!
Farò di testa mia!
Mi permetto di dire che di questo progetto fatto dalla DeA russa non mi convince per niente. Ci sono troppe cose buttate li.
Il rivestimento interno dei portelli con doghe orizzontali anziché verticali e li anelli di richiamata mezzi dentro e mezzi fuori dalla sede. Ecco il Boudriot come li disegna.

Immagine

Allora li anelli di rischiamo li lascio così come sono, ma dato che ho dei listelli avanzati da 3 mm li adopero per rivestire il portello verticalmente.

Immagine

Mi pare meglio.
Ciao
OLI


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli diario di costruzione (OLI)
MessaggioInviato: 11/11/2015, 9:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Ho provato ad impostare un portello con gli agugliotti da 3 mm.

Immagine

Immagine

In effetti gli anelli risultano fuori scala! Credo che la simulazione fatta da DeA alla fin fine risulti più appropriata, in funzione anche di quelli già montati sui semiportelli.
Oggi ne imbastisco uno.
Anzi ne ho imbastiti due. Uno come da istruzioni e un secondo un mio criterio.
Osservando il montaggio DeA in effetti la loro proposta potrebbe pure andare se il portello fosse in piedi parallelo quasi alla fiancata della nave. Infatti il mezzo anello simulerebbe il golfare e l'anello risulterebbe libero appoggiato al portello (essendo verticale) ma il portello è quasi ortogonale alla fiancata e l'anello penzolerebbe (Vedi il disegno del Boudriot) Se osservate quelli sui semiportelli alla fin fine sembrano giusti. Avendo gli anellini una protuberanza residuo della colata, ne ho approfittato per fare un forellino sul portello ed incollarvelo. Ho cercato di inerirvi il mezzo anello ma non ci riesco, troppo piccolo per le mie mani un po' malandate.
Ecco come lo lascerei è quello centrale, gli anelli sembrano abbastanza in scala e se il golfare non si vede poco male.

Immagine

Intanto allestisco i tiranti per non trovarmi male dopo

Immagine

poi incollo di testa il portello

Immagine

aspetto che la colla apprenda e poi gli annodo

Immagine

Se osservate gli anelli sono sui portelli penzoloni e sui semi portelli appoggiati pure penzoloni.
Ho quindi provveduto a installare le canne

Immagine

Mi sembra decente.
Ecco terminati i tre ponti di batteria a tribordo con le cannoniere.

Immagine

Immagine

Immagine

Manca la vernice che darò alla fine.
Passiamo a babordo ora.
Ciao
OLI


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli diario di costruzione (OLI)
MessaggioInviato: 21/11/2015, 18:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Finite le cannoniere pure a babordo

Immagine

Immagine

Immagine

ora mi dedico a rilevare quali particolari devono essere predisposti sulle due fiancate prima di arrivare al ponte di coperta.
Per lo meno ci dovrebbe essere lo scopamare.
I verricelli annegati nell' impavesata li ho fati in ottone recuperando delle boccole avanzatemi. In legno dipinti di porporina fanno schifo.

Immagine

l'apertura la debbo rivestire in ottone con del lamierino da sbalzo.
Intanto ha piazzato la polena

Immagine

i sembra abbastanza centrata anche se lei è un po' sbilenca. Ho provato a raddrizzare qualche cosa, ma ho paura di rompere pezzi.
Il bompresso è solo appoggiato.
Una cosa che non comprendo è che lo scopamare e il pennone di riserva sono dipinti di nero. Ancora ancora lo scopamare che rimane fisso sulla fiancata potrebbe andare, ma il pennone di riserva nero, quando lo monti stonerebbe con il resto dell'alberatura. Inoltre anche i buttafuori dei pennoni sono color legno, quindi lo scopamare e il pennone di riserva li lascio color legno (vedi Amerigo Vespucci). Di solito i pennoni di riserva sono ancorati alle sartie per poterli poi issare al loro posto con facilità. Qui essendo esterni sulla fiancata per metterli al loro posto c'è da afre una manovra non indifferente. Mah!
Questo lo pubblico per i meno esperti. A pagina 13 della dispensa n° 99 vengono descritte le fasi per la realizzazione dello scopamare. Allora è assurdo tagliare un tondino lungo 300 mm per ridurlo a 175 e poi realizzare l'invito per il giunto. Tale invito è piuttosto sottile e si arrischia di romperlo nell'eseguirlo. Se sei a misura o ti tieni un scopamare corto oppure butti tutto. Invece prima di ridurlo a 175 mm è opportuno realizzare l'invito per il giunto. Poi lo si taglia a misura o no?
Credo che il progettista sia alquanto inesperto e casinista.
Per realizzare lo scopamare si parte dal n° 99 che ti rimanda al n° 92 per il tondino. Poi al n° 93 per i giunti.
Per gli appoggi si arriva al n° 118 e lo si monta con il n° 119.
Io ho perso alcuni particolari (non dello scopamare) che non ricordo più dove li ho ficcati!
Lo scopamare poteva essere realizzato in toto e montato già con il n° 99.
Dal n° 92 al n° 119 sono passate ben 27 settimane praticamente 6 mesi!
E poi volete che non mi alteri?
Installato lo scopamare. Il giunto cardanico di testa va bene però avrebbe dovuto essere fissato ad una piastra e non direttamente sulla fiancata. Comunque può passare.

Immagine

questo dovrebbe essere il supporto per lo scopamare che da buttafuori diventa ora asta di posta! :face:

Immagine

essendo libero alla prima rollata lo scopamare salta fuori.
Io ho realizzato un supporto a sgancio a molla.

Immagine

mi sembra più reale!
Installati i due scopamare che risultano con il vertice abbastanza lontano dalla fiancata.

Immagine

questo non può essere colpa mia in quanto lo scafo è realizzato sulle ordinate fornite e quindi la sua curvatura dovrebbe essere quella giusta.
Secondo me il giunto di base dovrebbe essere realizzato su piastra con un distanziale tipo buttafuori. Comunque così è e così rimane. Amen.
Ciao
OLI


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli diario di costruzione (OLI)
MessaggioInviato: 23/12/2015, 10:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1831
cognome e nome: n/a
Ciao OLI,
è un po di tempo che non ti si sente sul forum . .
spero che tutto vada bene . .
ti auguro un buon Natale 2015 e un felice Anno 2016.
Stiamo tutti aspettando tue notizie, fatti sentire.
Jack.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli diario di costruzione (OLI)
MessaggioInviato: 25/12/2015, 13:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Ciao Jack. Prima di tutto ti ringrazio per la sensibilità che hai dimostrato nei miei confronto telefonandomi a casa per sapere come stavo poi, carissimi amici, oggi è Natale e tra un brindisi, uno scambio di regali (mio figlio mi ha regalato il kit di montaggio del motoscafo ACTV relativo alle linee circolari) un ricordo deve andare a Colui che ha dato senso al Natale, che non è certo Babbo Natale ne l'Albero, ma Nostro Signore Gesù che è venuto in questo mondo per morire al fine di redimerci.

Immagine

Un ricordo lo merita si o no!
Comunque oggi dopo quasi un mese di forzato riposo causa una lombalgia terribile ( non è ancora passata del tutto) ho ripreso i !2 Apostoli (mi pare di essere pure in tema :P ) cercando i pezzi per continuare le decorazioni di poppa.
Mi son preso una incazzata perché quelli a babordo sono nel n° 100 e quelli a tribordo nel n° 112. Ma come si fa a far una nave in questo modo! Va beh! E' Natale siamo sereni!
Ciao
Auguri a tutti
OLI


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli diario di costruzione (OLI)
MessaggioInviato: 29/12/2015, 18:13 
Non connesso

Iscritto il: 03/03/2009, 5:09
Messaggi: 91
Ciao Mario....
grande OLI con il 12 Apostoli sei in tema.
Ti auguro di trovare un unguento che guarisce tutti i mali.... ( compreso l'ultimo residuo di lombalgia )

Augurandoti un 2016 pieno di salute e di lavori modellistici, che seguirò sempre con tanta curiosità.
Con simpatia
Bruno B.

_________________
Le belle idee non hanno età


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli diario di costruzione (OLI)
MessaggioInviato: 30/12/2015, 10:50 
Non connesso

Iscritto il: 19/02/2009, 12:56
Messaggi: 915
Ciao OLI
Mi associo a quanto detto da Bruno, spero che col nuovo anno gli ultimi strascichi della tua lombalgia possano sparire definitivamente .
In merito al 12 apostoli te la stai cavando egregiamente superando ogni difficoltà con la solita fantasia ed ingegno, complimenti.
vass


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli diario di costruzione (OLI)
MessaggioInviato: 01/01/2016, 8:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
TANTI AUGURI A TUTTI DI BUON ANNO!

Immagine

OLI


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 390 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 35, 36, 37, 38, 39

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt.
Traduzione Italiana phpBB.it