WWW.MAGELLANO.ORG"

Ritorna al Portale
Oggi è 04/07/2020, 13:27

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Si comunica a tutti gli utenti che solamente dopo i saluti e la loro presentazione saranno completamente abilitati al Forum - Si prega inoltre di leggere il Nuovo Regolamento. Grazie!

Regole del forum


HAI LETTO IL REGOLAMENTO DEL FORUM? - TI SEI PRESENTATO? - HAI FATTO UNA RICERCA PRIMA DI CHIEDERE?



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dodici Apostoli - Fascicoli
MessaggioInviato: 15/01/2013, 16:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1831
cognome e nome: n/a
"Dodici Apostoli / Dvenadtsat‘ Apostolov / Двенадцать Апостолов"

Immagine

Fascicoli


http://i1238.photobucket.com/albums/ff4 ... toli/1.jpg


Il fascicolo n° 1 - La copertina

Appena si è reso disponibile, sono passato dal giornalaio ed ho trovato il fascicolo numero 1 del "Dodici Apostoli", che mi sono affrettato ad acquistare, anche perché il primo fascicolo ha un prezzo "politico" di € 0,99.

Ovviamente ho fatto questo per dare un'occhiata dal vivo all'opera, anche se ovviamente si tratta di un'occhiata decisamente limitata in quanto si riferisce ad un solo, misero, fascicolo sui previsti 120.

Quello che mi accingo a fare, anche per ingannare il tempo in attesa visto il tempo piovoso che dovrebbe durare alcuni giorni, è una presentazione particolareggiata di questo primo fascicolo, cercando ovviamente di commentare il materiale di cui è composta quest'opera.

Per prima cosa mi sono concentrato sulla parte del fascicolo che potremmo definire semplicisticamente "La Copertina"

In tutto tre pagine, debitamente digitalizzate e presentate alla fine di questo messaggio. Queste tre pagine accompagneranno coloro che intraprenderanno questa nuova avventura per tutti i 120 fascicoli previsti.

La prima pagina, quella frontale, mostra il Dodici Apostoli in navigazione: si tratta ovviamente di un fotomontaggio dove vediamo lo scafo in movimento, lo si intuisce dall'onda di prua ma non convincono le vele che non sembrano gonfie di vento come invece dovrebbero essere. Quindi le vele appartengono ad un modello. Lo scafo invece è molto bello ma non si capisce se si tratta del modello conservato presso il Museo Navale di San Pietroburgo oppure a quello che si trova a Sebastopoli. In quest'ultimo sul lato "nobile" è presente una scaletta che nella copertina non c'è. A pagina 5 del fascicolo c'è una foto del modello di San Pietroburgo ma dal lato sinistro. In più il modello di Sebastopoli ha le vele arridate, lo si può vedere in alcuni immagini del DVD dove è esplicitamente richiamato. . insomma viene spontanea una domanda: quale dei due modelli è ? E il nostro modello della DeA quale vuole rappresentare ? Inutile aspettarsi una risposta. Posso azzardarne una mia: si potrebbe trattare della versione elaborata da "Artesania Latina" anche perchè la scala è 1:100 mentre i due modelli museali potrebbero essere in una scala diversa. Lo scopriremo probabilmente a metà dell'opera. Speriamo che abbiano lavorato bene e che ne esca un modello accurato ed attendibile, pur con la limitazione, non da poco, della scala piuttosto ridotta 1:100.

Comunque sia sembra un gran bel veliero, anche se ovviamente si capisce che è un veliero che nulla a da spartire con Victory, Sovereign, Soleil Royal, Santìsima Trinidad, San Felipe e Constitution. Questo è un veliero molto più recente e che rappresentò il canto del cigno dei grandi vascelli che verranno attorno al 1850 totalmente soppiantati dalla propulsione a vapore con elica tant'è che anche la storia di questo Dodici Apostoli (ce ne sono stati credo tre, in diversi periodi storici) ebbe una fine non propriamente "eroica".
Allegato:
Numero-1-CopertinaFronte.jpg

La seconda pagina contiene i "credits" relativi ai vari personaggi coinvolti nel progetto. In particolare vorrei far notare (cerchiati in rosso) due aspetti: i nomi dei curatori dei testi e disegni della parte "Consigli" che richiamano due personaggi che hanno già collaborato con la DeA in opere precedenti e che sono esperti modellisti e il riferimento, sempre cerchiato in rosso, del numero di telefono e degli orari in cui contattare l'esperto.
Allegato:
Numero-1-CopertinaRetro.jpg

Sulla terza pagina ovviamente riprodotta qui per completezza non ho nulla da dire . .
Allegato:
Numero-1-Retro.jpg

Nel prossimo messaggio entreremo in dettaglio sul contenuto dei fascicoli, delle varie sezioni ed infine sul materiale contenuto in questo primo numero. Pian pianino arriverò a descrivere e a commentare tutto . . Saluti e buon fine anno, Jack.Aubrey


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli - Fascicoli
MessaggioInviato: 15/01/2013, 19:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1831
cognome e nome: n/a
Il fascicolo n° 1 - Storie di navi e marine - pagg. 1, 2 e 3

Proseguiamo con la presentazione del primo fascicolo.

In questo messaggio commenterò, alla mia maniera, la sezione titolata "Storie di navi e velieri".

La prima impressione, che dovrà ovviamente essere confermata in seguito, è che si tratti del solito contenitore "tuttofare" in cui mettere di tutto e di più relativamente all'epoca della marineria a vela.

Se escludiamo la raccolta della USS Constitution dove la parte relativa ai fascicoli consisteva di un corso completo di modellismo navale statico e del Soleil Royal, dove questa parte ha prodotto un interessante manuale di Architettura Navale, nelle altre opere c'è sempre stata una sezione in cui si trattava questa epopea con testi leggeri, semplici ma, per una persona come me, fortemente attirata da, e documentata sugli, aspetti storici, la considero piuttosto povera di vere e proprie novità. Ovviamente questa è l'impressione di uno "storico" come il sottoscritto, un altro potrebbe trovare questa sezione molto interessante . . vedremo in seguito.

Per il momento l'unica novità per me è stata la scoperta che il "Vasa" (o Wasa, sono in svedese sinonimi) si chiamava "Gustavo Vasa". Sapevo di Wasan, Vasen, Vhasa, Vhasen, Vhassan, Vazan, Whasa, Whassan, Wazan, die Whasse, Store Wahsan. Se confermata è per me una notizia "devastante". Accattivante infine l'impaginazione grafica, a mo di libro antico.

Pubblico qui sotto le tre pagine citate. Saluti, Jack.Aubrey


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli - Fascicoli
MessaggioInviato: 16/01/2013, 13:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1831
cognome e nome: n/a
Il fascicolo n° 1 - La flotta degli zar - pagg. 4 e 5

Vediamo ora un'altra sezione contenuta nei fascicoli: la flotta degli zar.

Ritengo questa sezione, almeno per il sottoscritto e la sua fame di notizie storiche, la parte più interessante di tutto il fascicolo.

La flotta russa non era certo considerata tra le "grandi" del periodo aureo della navigazione a vela: non aveva assolutamente nulla a che vedere, in termini di quantità e di preparazione navale con le flotte maggiori, inglese innanzitutto ma anche francese, spagnola, olandese e americana.

Però tra le minori era forse la prima, anche se occorre valutare il periodo: infatti tutto era in funzione dello zar regnante, sotto alcuni era una signora marina, sotto altri veniva lasciata andare . . inoltre aveva la sfortuna di essere suddivisa in due flotte che tra l'altro erano chiuse in mari interni con uscite non proprio facili in caso di ostilità.

Il creatore della flotta russa fu, e chi poteva essere altrimenti, Pietro il Grande che verso la fine del 1600 ne gettò le basi moderne. In questa sua visione Pietro venne aiutato da due importanti personaggi navali del periodo: Deane, un inglese e Witsen, un olandese.

Witsen indusse Deane a intrattenere un carteggio epistolare con Pietro il Grande sulla modernizzazione della Marina Imperiale Russa, marina che era ai tempi molto indietro rispetto agli standard dell'Europa occidentale.

Witsen ebbe una notevole “influenza navale” su Pietro tant’è che lo indusse ad emettere un ordine per navi da guerra per la marina russa da costruirsi presso i cantieri di Amsterdam in cambio di un “ukase” sul commercio russo-olandese che garantiva la fornitura, alle Province Unite Olandesi, di grano, legname, talco, catrame e pellicce.

Nel 1697 Witsen organizzò per lo zar Pietro un periodo di formazione di quattro mesi presso i cantieri navali della compagnia Olandese delle Indie Orientali (VO) nel contesto e durante la famosa “Grand Embassy”, con lo zar che soggiornò nella casa di Jacob J. Hinlopen e di venire introdotto sempre da Witsen presso l’allora famoso botanico e anatomista Frederik Ruysch.

Dopo questo "excursus storico", torniamo alla nostra sezione: se manterrà le promesse del titolo, sarà sicuramente molto interessante e si dovrebbero apprendere informazioni utili anche per il modellismo.
Allegato:
Numero-1-Pagina-04.jpg

Allegato:
Numero-1-Pagina-05.jpg

Sull'argomento marina russa segnalo il volume:

Russian Warships in the Age of Sail 1696-1860: Design, Construction, Careers and Fates, autori John Tredrea, Eduard Sozaev che se acquistato su amazon.co.uk costa scontato 32 sterline. Ovviamente si può trovare anche in librerie online italiane. Qui sotto una breve sinopsis (purtroppo in inglese):

Cita:
Peter the Great created a navy from nothing, but it challenged and soon surpassed Sweden as the Baltic naval power, while in the Black Sea it became an essential tool in driving back the Ottoman Turks from the heartland of Europe. In battle it was surprisingly successful, and at times in the eighteenth century was the third largest navy in the world - yet its history, and especially its ships, are virtually unrecorded in the West. This major new reference work handsomely fills this gap, with a complete and comprehensive list of the fleet, with technical detail and career highlights for every ship, down to small craft. However, because the subject is so little recorded in English, the book also provides substantial background material on the organisation and administration of the navy, its weapons, personnel and shipbuilding facilities, as well as an outline of Russia s naval campaigns down to the clash with Britain and France known as the Crimean War. Illustrated with plans, paintings and prints rarely seen outside Russia, it is authoritative, reliable and comprehensive, the culmination of a long collaboration between a Russian naval historian and an American ship enthusiast.

Allegato:
91lOunxbwOL._AA1500_.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli - Fascicoli
MessaggioInviato: 16/01/2013, 14:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1831
cognome e nome: n/a
Il fascicolo n° 1 - Vascelli d'artista - pagg. 6 e 7

E passiamo ora alla sezione delle due pagine centrali, quella dal titolo "Vascelli d'artista".

Non ho nulla contro i pittori di soggetti navali, anzi senza di loro molte cose del passato non sarebbero state neppure conosciute. Mi riferisco in particolare a pittori come i Van de Velde padre e figlio, ai vari Vroom e a molti artisti inglesi e francesi del 1600 senza i cui lavori d'arte figurativa oltre che artistici non sapremmo neppure come erano fatti i primi vascelli. Ma di una rassegna di 120 numeri di quadri di vascelli come quella proposta nel primo numero non ne vedo e tanto meno capisco l'utilità.

Ai tempi del Dodici Apostoli esistevano i progetti dai quali attingere a documentazioni serie, cosa che non esisteva nel 1600.

Per me due pagine sprecate, anche se apprezzo particolarmente il lavoro dei pittori e dei loro quadri, ma qui parliamo di modellismo . . .

Allego per documentazione le due pagine del fascicolo. Cordiali saluti, Jack.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli - Fascicoli
MessaggioInviato: 16/01/2013, 15:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1831
cognome e nome: n/a
Il fascicolo n° 1 - Consigli di modellismo navale - pagg. 8 e 9

Infine esauriamo le parti del fascicolo n° 1 passando ora alla sezione dal titolo "Consigli di modellismo navale".

Una analoga sezione è presente anche nella raccolta del Sovereign of the Seas. Modellisticamente parlando mi aspetto molto da questa sezione, anche se due pagine potrebbero essere pochine per esaurire un argomento e potrebbe essere necessario occupare più fascicoli. Durante tutto l'arco dell'opera, 120 fascicoli, dovremmo ragionevolmente pensare che questa sezione porterà ottime idee e forse anche in buon numero.

Qualora non venissero ripresentate le stesse cose proposte per il Sovereign, questa sezione andrebbe vista come integrazione di quest'ultima, in caso contrario verrebbe invece utile più a coloro che si legano ora ai fascicoli DeA che ai vecchi clienti.

Comunque il titolo promette bene, c'è sempre da imparare. Cordiali saluti, Jack.

Allegato:
Numero-1-Pagina-08.jpg

Allegato:
Numero-1-Pagina-09.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli - Fascicoli
MessaggioInviato: 16/01/2013, 15:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1831
cognome e nome: n/a
Schede di Montaggio - Fascicolo n° 001

Qui di seguito riproduco le prime schede fornite nel fascicoli n° 1, le immagini originali hanno una risoluzione di 300 dpi ed una dimensione di 2528 x 3376. Per la loro corretta visualizzazione si consiglia di "clickare" sull'immagine per attivare la visualizzazione in dimensione originale e poi, eventualmente, di scaricarle sul proprio computer (tasto destro mouse + Salva immagine con nome).

Salutoni, Jack.Aubrey.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli - Fascicoli
MessaggioInviato: 18/01/2013, 22:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1831
cognome e nome: n/a
Fascicolo n° 1 - Il DVD

Ho passato più di un'ora visionando il famoso DVD che ormai è un accessorio inseparabile delle opera De Agostini. Il DVD è suddiviso in quattro parti:

- Presentazione
- Montaggio
- Galleria Fotografica
- Crediti

La parte più lunga ed importante è ovviamente il "Montaggio". In tutto 60 minuti dove vengono affrontati i seguenti argomenti:

- Scafo
- Supporto o scaletto di lavoro
- Listelli
- Posa dei listelli
- Ultimi listelli e finitura dello scafo
- Artiglierie
- Ancora
- Trinche
- Coffa
- Albero
- Dettagli
- Sartie

Le istruzioni sono chiare e, a ben ascoltarle, contengono anche degli ottimi consigli, ma ovviamente coprono una piccolissima parte del lavoro che si dovrà eseguire per portare al traguardo questo modello.

Mi è piaciuto il modo con cui è stato progettato lo scafo, notando alcune finezze che mostrano una progressiva evoluzione nella progettazione del modello da parte della Artesania Latina (che ha progettato il modello della DeA) ovviamente facendo uso di strumenti moderni come i programmi CAD.

Ho anche notato che alcuni particolari sono prodotti in plastica (ad esempio le scialuppe) e ne approvo la scelta in quanto in questa scala e con tutte quelle scialuppe previste, sarebbe stata dura . .

Infine le immagini del modello finito presentate nella "Presentazione" e nella "Galleria fotografica" hanno confermato le mie supposizioni: nella sezione "Crediti" è espressamente citato:
Cita:
Il modello ripreso e fotografato è basato su una riproduzione del Dodici Apostoli conservata presso il Museo dell'Assedio di Sebastopoli

Allego una foto del modello in museo, notare le vele arridate.

Per concludere, interessante anche se nell'economia generale ha una validità piuttosto secondaria rispetto alle "istruzioni di montaggio" cartacee.

Ancora un salutone a tutti, Jack.Aubrey


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli - Fascicoli
MessaggioInviato: 19/01/2013, 17:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1831
cognome e nome: n/a
Fascicolo n° 1 - Il materiale per la costruzione del modello

Veniamo ora a commentare il materiale contenuto nel primo fascicolo e relativo ai pezzi da assemblare per costruire il modello.

In questo primo fascicolo è stato inserito il seguente materiale:
- sezione di prua della (falsa)chiglia,
- supporti di prua,
- rinforzi,
- sagome di prua,
- ordinata di prua,
- seconda ordinata,
- sezioni laterali della seconda ordinata;

tutto questo in compensato multistrato tagliato a laser;
- flaconcino di colla,
- blocchetto levigatore;

la colla finirà ben presto mentre il blocchetto levigatore è quello standard che è sempre stato fornito anche con le altre collezioni: credo di averne più o meno 5 o 6;
- una carronata da 24 libbre completa.

Che dire ? Ho avuto già modo di rispondere altrove ad alcuni commenti non propriamente positivi su questo materiale e, come allora, mi trovo in completo disaccordo con coloro che si sono espressi in merito.

Vediamo di analizzarne i motivi.

Punto 1: mi sembra decisamente prematuro e probabilmente prevenuto esprimere un giudizio qualitativo su un'opera di 120 fascicoli solo dopo aver visto il primo fascicolo.

Punto 2: la qualità dei pezzi si misura non solo sull'aspetto del legname (visto che per ora c'è solo questo) ma anche sulla precisione del taglio e della progettazione, cioè come questi pezzi si combineranno con i futuri per produrre un'ossatura precisa oppure imprecisa; quindi anche qui occorre aspettare qualche numero prima di esprimere un giudizio "ragionato".

Punto 3: il legname per la costruzione dell'ossatura (un compensato multistrato il cui spessore non ho misurato ma ad occhio mi sembra 4mm) è completamente in linea, se non forse superiore, alla media delle scatole di montaggio attualmente in commercio, sia italiane che estere. Come personale esperienza ho avuto modo di visionare in passato una grande quantità di scatole (mio padre aveva un negozio che trattava anche articoli per modellismo) e affermo questo a ragion veduta: al massimo si trova materiale equivalente, in molte si trova addirittura materiale inferiore come compensato di pioppo oppure MDF . . Per poter esprimere un giudizio credo si dovrà attendere quando verrà inserito nei fascicoli il materiale per il fasciame dei ponti e dello scafo (a proposito, avremo un primo e un secondo fasciame ?) dove ha senso l'uso di essenze più pregiate.

Punto 4: la carronata. Rispetto al Victory e al Sovereign questo cannone è molto più essenziale. Per quanto riguarda l'affusto occorre affermare che si tratta di una carronata moderna, che ha una linea molto più semplice di una carronata di 60/70 anni prima e di un cannone classico, specialmente di un cannone di un secolo o due prima. Quindi la forma non è messa in discussione, anzi sembra combaciare con un'immagine presente in una monografia del veliero, purtroppo scritta in russo. Per il fatto che è in metallo non trattato è perché (viene spiegato nel DVD) dovrà essere verniciata in "gun metal" (il colore classico delle canne dei fucili). Diverso discorso per il carrello: i pezzi sembrano a prima vista perfetti e probabilmente lo sono ma se si fosse utilizzato un legno più pregiato, tale da evitare l'uso del mordente, si sarebbe fatta una figura diversa. Comunque personalmente ritengo che sulla nave vera non fossero color legno naturale ma fossero semplicemente verniciati, quindi sarebbe interessante, tramite una ricerca storica sul modello, capire l'esatto colore di questi carrelli e dipingerli in quel modo. Ho allegato in un'altra discussione una monografia sul Dodici Apostoli e magari questo particolare viene citato, ma purtroppo non conosco il russo . . .

Per concludere, quindi, non mi esprimo né positivamente né negativamente, riservandomi di commentare, se avrò l'opportunità di abbonarmi a quest'opera, a momento opportuno, magari sul singolo pezzo. Grosso modo ho già un'idea dove le cose si potrebbero mettere male, visto le esperienze passate, e credo di non sbagliare nell'affermare che verranno distribuiti in futuro dei pezzi di minuteria che mal si sposeranno con la scala 1:100. Un Esempio ? Golfari, anellini, caviglie, bozzelli . . alcuni si potranno autocostruire facilmente in scala ma non tutti; questa è un po l'essenza del modellismo ma non è un ragionamento che possa essere fatto ad un principiante.

Cordiali saluti. Jack.Aubrey


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli - Fascicoli
MessaggioInviato: 28/01/2013, 13:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1831
cognome e nome: n/a
Schede di Montaggio - Fascicolo n° 002

Qui di seguito riproduco le prime schede fornite nel fascicoli n° 2, le immagini originali hanno una risoluzione di 300 dpi ed una dimensione di 2528 x 3376. Per la loro corretta visualizzazione si consiglia di "clickare" sull'immagine per attivare la visualizzazione in dimensione originale e poi, eventualmente, di scaricarle sul proprio computer (tasto destro mouse + Salva immagine con nome).

Salutoni, Jack.Aubrey.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dodici Apostoli - Fascicoli
MessaggioInviato: 28/01/2013, 13:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1831
cognome e nome: n/a
Schede di Montaggio - Fascicolo n° 003

Qui di seguito riproduco le prime schede fornite nel fascicoli n° 3, le immagini originali hanno una risoluzione di 300 dpi ed una dimensione di 2528 x 3376. Per la loro corretta visualizzazione si consiglia di "clickare" sull'immagine per attivare la visualizzazione in dimensione originale e poi, eventualmente, di scaricarle sul proprio computer (tasto destro mouse + Salva immagine con nome).

Salutoni, Jack.Aubrey.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt.
Traduzione Italiana phpBB.it