WWW.MAGELLANO.ORG"

Ritorna al Portale
Oggi è 22/10/2019, 6:59

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Si comunica a tutti gli utenti che solamente dopo i saluti e la loro presentazione saranno completamente abilitati al Forum - Si prega inoltre di leggere il Nuovo Regolamento. Grazie!


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 162 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 13, 14, 15, 16, 17  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Caracca Ragusina, Jack.Aubrey, scala 1:60
MessaggioInviato: 30/08/2019, 12:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1822
cognome e nome: n/a
Giovedì 29 Agosto 2019

Aggiunta di nuovi dettagli . .

Preparato al tornio il bompresso, ho poi provveduto a fissarlo nella corretta posizione.
01 Ragusian Carrack/29082019/IMG_20190829_103636.jpg
Immagine

Oltre al bompresso in questa foro si può notare anche la gru di capone, presente ovviamente anche nell'altro lato dello scafo.
02 Ragusian Carrack/29082019/IMG_20190829_103657.jpg
Immagine

Qui sono visibili alcuni dettagli del fissaggio del bompresso, compreso la classica legatura in corda dalla prua.
03 Ragusian Carrack/29082019/IMG_20190829_173326.jpg
Immagine

Anche a poppa è stata installata un'asta che sporge ben oltre lo scafo.
04 Ragusian Carrack/29082019/IMG_20190829_173314.jpg
Immagine

Infine l'ultimo dettaglio mancante sulla ringhiera tra il ponte principale e il quarterdeck.
05 Ragusian Carrack/29082019/IMG_20190829_103651.jpg
Immagine

Ora mi dedicherò ai cannoni, cosa abbastanza lunga e noiosissima. Per fortuna sono solo otto.
Saluti, Jack.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caracca Ragusina, Jack.Aubrey, scala 1:60
MessaggioInviato: 03/09/2019, 10:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1822
cognome e nome: n/a
Lunedì 2 Settembre 2019

Iniziata l'avventura dell'installazione dei cannoni.
Come anticipato si tratta di un lavoro lungo e noioso ma va fatto. Ho iniziato con la riserva delle munizioni . . .almeno queste sono pronte.
A presto Jack.

01 Ragusian Carrack/02092019/IMG_20190902_172330.jpg
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caracca Ragusina, Jack.Aubrey, scala 1:60
MessaggioInviato: 12/09/2019, 17:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1822
cognome e nome: n/a
Giovedì 12 Settembre 2019

Durante questi 10 giorni trascorsi dal mio ultimo aggiornamento ci sono state pochissime novità che valevano la pena di essere illustrate su questo modello: ho dovuto preparare un mucchio di cose che richiedevano infinita pazienza, ma comunque importanti per poter implementare i paranchi e iniziare finalmente l'installazione dei cannoni sul modello.

Le immagini mostrano i carrelli dei cannoni definitivamente fissati sul ponte: il fissaggio avviene tramite l'inserimento di un perno che entra nel ponte sottostante visibile, anche se a fatica in quanto successivamente colorato, nella parte centrale del carrello stesso.

Le due immagini 01 e 02 che seguono mostrano gli otto cannoni che costituiscono l'armamento di questo modello parzialmente "cablati". Ogni punto terminale dei cavi dei paranchi terminati è fissato al ponte con una goccia di colla al ciano-acrilato e tagliato. Separatamente preparerò i riccioli di corda, come a suo tempo feci per altri modelli, cercando di farli meglio di allora in quanto realismo. I riccioli verranno applicati sopra il terminale in modo che sembrino la sua naturale continuazione.

01 Ragusian Carrack/12092019/IMG_20190912_145128.jpg
Immagine

02 Ragusian Carrack/12092019/IMG_20190912_145134.jpg
Immagine

Nelle successive due immagini (03 e 04) ho iniziato il fissaggio delle canne dei cannoni sul carrello. Le canne sono state incollate nella loro posizione con una piccola quantità di colla epossidica bi-componente. Ora bisogna attendere le ore necessarie a questa colla per indurirsi e poi potrò procedere alle operazioni successive. Ogni cannone ha la sua dotazione di munizioni, preparate giorni fa, fissate al ponte con una goccia di colla al ciano acrilato.

A tutte le canne di cannone è già stato applicato il cavo di arresto del rinculo, nei prossimi giorni questo cavo, predisposto prima di fissare la canna al suo affusto, verrà definitivamente fissato sulle fiancate interne del veliero.

Come potete vedere manca ancora un poco di lavoro per considerare l'attività conclusa, ma siamo già a buon punto.
Comunque questo scherzetto è costato un bel poco di ore di lavoro e molta pazienza.
Salutoni, Jack.

03 Ragusian Carrack/12092019/IMG_20190912_153039.jpg
Immagine

04 Ragusian Carrack/12092019/IMG_20190912_153056.jpg
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caracca Ragusina, Jack.Aubrey, scala 1:60
MessaggioInviato: 17/09/2019, 16:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1822
cognome e nome: n/a
Martedì 17 Settembre 2019

L'installazione dei 6 cannoni presenti sul ponte principale è finalmente terminata. All'appello mancano ancora due cannoni, quelli di calibro inferiore presenti sul quarterdeck . . . . ormai il più è fatto.

01 Ragusian Carrack/17092019/IMG_20190917_105831.jpg
Immagine

02 Ragusian Carrack/17092019/IMG_20190917_105849.jpg
Immagine

03 Ragusian Carrack/17092019/IMG_20190917_112032.jpg
Immagine

04 Ragusian Carrack/17092019/IMG_20190917_112011.jpg
Immagine

Per diversificare un poco il lavoro attorno ai cannoni ho preparato le quattro cavigliere previste. Qui mi sono sbizzarrito con una colorazione abbastanza vistosa con l'obiettivo di creare un poco di contrasto cromatico . . . un poco come il color ocra dei carrelli dei cannoni.

05 Ragusian Carrack/17092019/IMG_20190917_105837.jpg
Immagine

06 Ragusian Carrack/17092019/IMG_20190917_105856.jpg
Immagine

Ancora un'oretta di lavoro e anche questa tediosa attività potrà dirsi conclusa felicemente.
Saluti, Jack.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caracca Ragusina, Jack.Aubrey, scala 1:60
MessaggioInviato: 20/09/2019, 10:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1822
cognome e nome: n/a
Giovedì 19 Settembre 2019

Con questi ultimi dettagli ho messo definitivamente la parola fine sull'attività di installazione dei cannoni. Quasi quasi stappo una bottiglia di prosecco o di lambrusco per festeggiare . . .

01 Ragusian Carrack/19092019/IMG_20190919_170220.jpg
Immagine

02 Ragusian Carrack/19092019/IMG_20190919_170300.jpg
Immagine

Ora ci sono molte altre attività che si possono iniziare. Installazione timone, polena, installazione delle ancore, alberatura e così via.
Per il momento ho deciso di cimentarmi con la preparazione degli alberi e magari anche dei vari pennoni ed aste. Non c'è un motivo particolare che spinge a fare una cosa prima dell'altra e così seguo la voglia del momento.

Utilizzando il mio piccolo tornio per legno Proxxon ho iniziato a preparare l'albero di trinchetto e quello di mezzana. Il trinchetto è costituito da un tondino diametro 10mm che va rastremato fino al diametro di 6mm. Quello di mezzana è un tondino da 8mm da rastremare a 5mm. Utilizzando il tornio l'operazione mi è venuta particolarmente bene e sono molto soddisfatto.
Ho poi completato il trinchetto installando la relativa coffa, da tempo pronta.

03 Ragusian Carrack/19092019/IMG_20190919_170337.jpg
Immagine

04 Ragusian Carrack/19092019/IMG_20190919_170345.jpg
Immagine

Ma ora si pongono due bei problemi da risolvere: uno è molto semplice, trattandosi di scegliere se lasciare gli alberi e i pennoni color legno naturale oppure se colorarli, come molto probabilmente erano: alberi in giallo ocra e pennoni in nero.
L'altro invece è più complesso e riguarda l'albero di maestra: si tratta di tornire un tondino del diametro di 12mm che deve arrivare all'estremità a 8mm. Ma il problema è che il mio tornio arriva ad alloggiare massimo 10mm e quindi non può essere utilizzato come ho fin qui fatto.
Devo trovare una strada alternativa che al momento non riesco a vedere, anche utilizzando Google Maps !!
Nel frattempo prenderò tempo lavorando sugli altri elementi dell'alberatura ma per il mio problema serve un'idea adeguata.

05 Ragusian Carrack/19092019/IMG_20190919_170637.jpg
Immagine

A presto, Jack.Aubrey.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caracca Ragusina, Jack.Aubrey, scala 1:60
MessaggioInviato: 23/09/2019, 11:09 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 09/12/2008, 10:11
Messaggi: 323
Località: Piacenza
cognome e nome: Moia Andrea
Ciao Sergio
Riguardo il tuo albero maestro... non hai pensato di tornire un le estremità del tondino di partenza in modo da farle prendere dalle testate del tornio e poi fare la lavorazione sul tondino rimanente?
Poi tagli le due estremità ed il gioco è fatto...
Io avevo adottato questo sistema quando avev fatto la S.Maria: stesso problema: tondino di 12 mm e mandrino al max di 10... :?
Ciao bello
e comunque, come al solito, un ottimo lavoro! ;)

_________________
L'educazione e la conoscenza sono l'arma piu' potente che si puo' usare per cambiare il mondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caracca Ragusina, Jack.Aubrey, scala 1:60
MessaggioInviato: 23/09/2019, 11:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1822
cognome e nome: n/a
A quello ci avevo pensato ma mi risolve solo una parte del problema: l'altra parte è legato alla lunghezza del tondino da tornire, che eccede di gran lunga la lunghezza del tornio. Quindi non posso utilizzare una eventuale contropunta se non costruendone una esterna ad hoc.
Comunque con la contropunta "esterna" potrei almeno provare a lavorare a rastremare con lime e altri utensili. farò una prova, anche se penso di agire con calma e finire prima gli altri elementi dell'alberatura.
Comunque grazie per il suggerimento. Jack.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caracca Ragusina, Jack.Aubrey, scala 1:60
MessaggioInviato: 26/09/2019, 16:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1822
cognome e nome: n/a
Mercoledì 25 Settembre 2019

Preparati tutti i pezzi che costituiscono l'alberatura della caracca, con la sola esclusione dell'albero di maestra per il noto problema del tornio. Alla fine ho preso la decisione di colorare sia gli alberi che i pennoni: gli alberi sono colorati con pittura acrilica giallo ocra mentre i pennoni con pittura nera. A pittura totalmente asciutta ho carteggiato con grana finissima i pezzi per dar loro una parvenza di "usato".

Qui sotto due immagini dell'albero di trinchetto e di mezzana . .

01 Ragusian Carrack/26092019/IMG_20190926_105955.jpg
Immagine

02 Ragusian Carrack/26092019/IMG_20190926_110029.jpg
Immagine

Qui sotto invece il pennone di maestra e l'asta della vela latina dell'albero di mezzana . .

03 Ragusian Carrack/26092019/IMG_20190926_110054.jpg
Immagine

04 Ragusian Carrack/26092019/IMG_20190926_110109.jpg
Immagine

Qui sotto gli altri pennoni rimanenti (bompresso, trinchetto e maestra) . .

05 Ragusian Carrack/26092019/IMG_20190926_110124.jpg
Immagine

06 Ragusian Carrack/26092019/IMG_20190926_110132.jpg
Immagine

Un ultimo cenno al problema del tornio: mi ero quasi definitivamente deciso a rastremare manualmente l'albero di maestra quando ho ricevuto una email dal comune amico Antonio che mi offriva la disponibilità di un tornio serio presso il suo laboratorio. Ovviamente questo ha cambiato tutti gli scenari. Settimana prossima provvederò a terminare anche questo elemento mancante dell'alberatura.
Un cordiale saluto, Jack.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caracca Ragusina, Jack.Aubrey, scala 1:60
MessaggioInviato: 02/10/2019, 21:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1822
cognome e nome: n/a
Mercoledì 2 Ottobre 2019

Ieri pomeriggio, con l'amico e collega modellista Antonio, abbiamo tornito il famoso tondino destinato a diventare l'albero di maestra. Per l'occasione ho avuto modo di utilizzare un tornio semplicemente mostruoso lungo più o meno 2-2,5 metri col quale si sarebbe potuto tornire un palo.

Un sentito ringraziamento per l'insperato aiuto.

Oggi poi nel mio laboratorio ho provveduto a completare l'albero con i suoi accessori e qui sotto vi mostro il modello con posizionati tutti i componenti dell'alberatura, esclusi ovviamente pennoni e aste.

Cordiali saluti, Jack.

01 Ragusian Carrack/02102019/IMG_20191002_160815.jpg
Immagine

02 Ragusian Carrack/02102019/IMG_20191002_160825.jpg
Immagine

03 Ragusian Carrack/02102019/IMG_20191002_160830.jpg
Immagine

04 Ragusian Carrack/02102019/IMG_20191002_160836.jpg
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caracca Ragusina, Jack.Aubrey, scala 1:60
MessaggioInviato: 03/10/2019, 11:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1822
cognome e nome: n/a
Giovedì 3 Ottobre 2019

Mentre alcune attività sull'alberatura proseguono con ritmi abbastanza blandi, ho iniziato a preparare le landre (o lande) con relative bigotte. A differenza di quelle adottate sui velieri più recenti, come ad esempio quelle del Soleil Royal che mi avevano dato un bel po
da fare, su questa caracca sono relativamente semplici da costruire. Per oggi ho terminato di preparare quelle del lato di dritta, nei prossimi giorni terminerò anche il lato di sinistra.

A presto, Jack.

01 Ragusian Carrack/02102019/IMG_20191002_173141.jpg
Immagine

02 Ragusian Carrack/02102019/IMG_20191002_173155.jpg
Immagine

03 Ragusian Carrack/02102019/IMG_20191002_173228.jpg
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 162 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 13, 14, 15, 16, 17  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt.
Traduzione Italiana phpBB.it