WWW.MAGELLANO.ORG"

Ritorna al Portale
Oggi è 24/08/2019, 23:22

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Si comunica a tutti gli utenti che solamente dopo i saluti e la loro presentazione saranno completamente abilitati al Forum - Si prega inoltre di leggere il Nuovo Regolamento. Grazie!

Regole del forum


HAI LETTO IL REGOLAMENTO DEL FORUM? - TI SEI PRESENTATO? - HAI FATTO UNA RICERCA PRIMA DI CHIEDERE?



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: NAVE ETRUSCA
MessaggioInviato: 02/01/2013, 1:30 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2011, 20:46
Messaggi: 32
cognome e nome: manzin anrea
Questa è la riproduzione filologica di una nave etrusca costruita con del legno di rovere di oltre 300 anni.
Dimensioni:
Lunghezza 70 cm ca
L'opera viva è rivestita con lamine di piombo battuto e chiodatura di bronzo come l'originale.
Le anfore poggiano su fieno e sono costruite in terracotta.
Il rostro raffigurante un cinghiale è fuso in metallo.
I cesti contenenti la frutta sono intrecciati in vimini.
Andrea Manzin


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: NAVE ETRUSCA:particolari
MessaggioInviato: 02/01/2013, 1:34 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2011, 20:46
Messaggi: 32
cognome e nome: manzin anrea
Queste foto fanno vedere alcuni particolari interni della nave.
Andrea


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: NAVE ETRUSCA
MessaggioInviato: 02/01/2013, 11:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2009, 13:16
Messaggi: 1811
cognome e nome: n/a
Ciao andrea.manzin, mi sono permesso, quale moderatore di questo forum, di unificare le due discussioni che avevi aperto relativi alla costruzione della Nave Etrusca in un'unica, la prima delle due, che ti prego di utilizzare per tutti i futuri messaggi relativi a questo stesso argomento. Questo per due motivi: per primo perchè il regolamento non permette che si aprano nuove discussioni quando ne esistono già riguardanti lo stesso argomento e, secondo, perchè così tutte le notizie a te relative si trovano nello stesso posto, facilitando anche la ricerca a chi ne fosse interessato.
Cordiali saluti, Jack.Aubrey.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: NAVE ETRUSCA
MessaggioInviato: 02/01/2013, 12:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2009, 11:31
Messaggi: 1618
cognome e nome: Ci. Vi.
Spettacolare anche questo modello, come ben dice Girovago siamo curiosi di conoscere la documentazione relativa a questo splendido modello. Stavo guardando il legno di rovere e a vedere la sua venatura sarebbe anche un'alternativa al pero che utilizziamo nelle costruzioni in arsenale. Buon modellismo.
vinicio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: NAVE ETRUSCA
MessaggioInviato: 02/01/2013, 14:52 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2011, 20:46
Messaggi: 32
cognome e nome: manzin anrea
ciao Vinicio e ciao Girovago, le fonti nelle quali attingo informazzioni per costruire con filogicita i modelli sono,acune pubblicazzioni mensili di archeologia,tipo: archeologia viva e storica. Poi mi avvalgo della collaborazione di mio figlio ,essendo archeologo, posso accedere a tutti i testi universitari specifi riguardanti ritrovamenti e studi di archeologia navale a livello mondiale. Andrea.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: NAVE ETRUSCA
MessaggioInviato: 02/01/2013, 15:55 
Non connesso

Iscritto il: 03/03/2009, 5:09
Messaggi: 91
Caro Andrea,
Sinceri complimenti per le tue due opere postate Trabaccolo e nave Etrusca ,

Scusa la mia ingenua curiosità , ( la foto 324jpg ) a cosa servono i dischetti ..... e come funziona la struttura .

Io prediligo le navi a remi e vela dall'origine sino all'avvento del ....... vapore. ( Non parliamo di petrolio )

A presto

bruno b.

_________________
Le belle idee non hanno età


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: NAVE ETRUSCA
MessaggioInviato: 02/01/2013, 21:13 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2011, 20:46
Messaggi: 32
cognome e nome: manzin anrea
Ciao Bruno, le due sreutture che vedi nella foto , sono le ponpe di sentina ,ed i dischetti a cui ti riferisci sono gli stantufi, che entrando dalle vasche in pionbo poste sul fondo si incanalano nella parte di legno portando nei 2 tubi di pionbo l' acqua ,la quale scorre per caduta fuori murata. In origine erano dischi di legno bordati di cuoio che faceva da guarnizione di contenimento. Andrea.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: NAVE ETRUSCA
MessaggioInviato: 02/01/2013, 21:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2116
Ostrega!!!! :( :o :shock:
Carissimo hai una fortuna maledetta in tuo figlio!
Complimenti hai realizzato una cosa unica!
Perfino le pompe di sentina che ritenevo fossero molto posteriori in quanto nelle navi romane c'era sul fondo un tizio (detto sentinella e da questo sentina) che avvisava se il fondo si riempiva d'acqua.
Non è mai troppo tardi per imparare!
Ciao
OLI


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: NAVE ETRUSCA
MessaggioInviato: 03/01/2013, 9:32 
Non connesso

Iscritto il: 03/03/2009, 5:09
Messaggi: 91
Andrea ha scritto
Ciao Bruno, le due strutture che vedi nella foto , sono le ponpe di sentina ,ed i dischetti a cui ti riferisci sono gli stantufi, che entrando dalle vasche in pionbo poste sul fondo si incanalano nella parte di legno portando nei 2 tubi di pionbo l' acqua ,la quale scorre per caduta fuori murata. In origine erano dischi di legno bordati di cuoio che faceva da guarnizione di contenimento. Andrea.[/quote]

Ciao Andrea,
avevo pensato alle pompe di sentina ....... ma non capivo come poteva essere azionata , vi era qualche sorta di manovella o quantaltro?
Ti ringrazio per i chiarimenti: poichè vedo che anche " OLI " dalla città più bella del mondo " Venezia " è interessato alla sentina e che mi ha informato sulla derivazione dalla " Sentinella fisica " romana ........ e vero non è mai troppo tardi per imparare.
Ringraziandovi, a presto
bruno b.
PS: in quale secolo è stata applicata la pompa di sentina e la si può attribuire a qualche popolazione marina ?

_________________
Le belle idee non hanno età


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: NAVE ETRUSCA
MessaggioInviato: 07/02/2013, 9:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2010, 22:10
Messaggi: 341
Località: Torino
cognome e nome: Bellacicco Giuseppe
Ciao Girovago, mi pare che questo modello Ti interessi molto, e credo di riconoscerlo, dovrebbe essere frutto di studio di un gruppo di modellisti forse del Trentino, da cui avevo acquistato i piani e la Monografia. Ora non ricordo bene se Vuoi posso guardare a casa e vedere di recuperare i contatti per ottenere questa documentazione che Mi pare fosse anche molto contenuta nei costi, e magari potresti collaborare con loro per le ricerche, un ciao Pino.

_________________
-Ognuno di "noi", se davvero lo vuole, ce la può fare!-


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt.
Traduzione Italiana phpBB.it