WWW.MAGELLANO.ORG"

Ritorna al Portale
Oggi è 17/06/2019, 16:09

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Si comunica a tutti gli utenti che solamente dopo i saluti e la loro presentazione saranno completamente abilitati al Forum - Si prega inoltre di leggere il Nuovo Regolamento. Grazie!

Regole del forum


HAI LETTO IL REGOLAMENTO DEL FORUM? - TI SEI PRESENTATO? - HAI FATTO UNA RICERCA PRIMA DI CHIEDERE?



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Draga Francese del 1750
MessaggioInviato: 16/10/2018, 19:00 
Non connesso

Iscritto il: 19/02/2009, 12:56
Messaggi: 915
Ciao A tutti
Sono passati quasi due mesi dall'ultimo post, anche se per via del tempo buono ero spesso in giro, qualcosa ho fatto sulla mia draga. Ho finito le ruote, ho messo insieme lo scafo ed altre cosine.
A breve posterò qualche foto degli avanzamenti.
vass


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Draga Francese del 1750
MessaggioInviato: 18/10/2018, 14:45 
Non connesso

Iscritto il: 19/02/2009, 12:56
Messaggi: 915
Adesso che le due parti della ruota sono complete bisogna metterle insieme è posso dire che non è una operazione tanto facile come sembra.
Ho preso i travetti che avevo tagliato a misura precedentemente(vedi fig.30) ed ho iniziato ad incollare i primi 4 su una delle due parti della ruota, questi vengono incollati nella parte interna del cerchio, fremandoli con dei morsetti a coccodrillo in posizione verticale in quattro punti scelti dividendo il cerchi in 4 e facendo combaciare col disegno foto 36-37, se notate i puntali dei coccodrilli sono coperti con della guaina per non intaccare il legno.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Draga Francese del 1750
MessaggioInviato: 18/10/2018, 14:50 
Non connesso

Iscritto il: 19/02/2009, 12:56
Messaggi: 915
In attesa che la colla faccia presa taglio dei blocchi di legno a misura dello spessore che dovrà avere la mia ruota in modo che quando unisco l'altra parte di cerchio rimanga alla giusta distanza, foto 38-39, nelle stesse foto vedrete anche che ci sono degli elastici e dei segmenti di listelli in modo da tenere unite le due parti sui distanziatori. Ho messo anche un segmento di quadrello al centro in modo da poter allineare il tutto, foto 40.

Per oggi mi fermo qui vediamo se qualcuno ha domande
vass


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Draga Francese del 1750
MessaggioInviato: 22/10/2018, 12:41 
Non connesso

Iscritto il: 19/02/2009, 12:56
Messaggi: 915
Finito di incollare tutti i traversini la ruota si presentava come in foto.41-42, dunque è il momento di ricoprire la parte centrale della ruota con i listelli precedentemente preparati e sagomati come in foto 45.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Draga Francese del 1750
MessaggioInviato: 22/10/2018, 12:53 
Non connesso

Iscritto il: 19/02/2009, 12:56
Messaggi: 915
Per far si che i listelli si incollino ai traversini ho preparato con del compensato tanti pezzettini di legno avente la curvatura della ruota, questo mi serve per tenere premute le parti durante l'incollaggio, foto 43-44, per far si che qualche sbavatura di colla potesse attaccarsi a questi pezzettini di legno ho tagliato anche delle striscette di plastica trasparente da poter mettere sotto a contatto con le parti assicurandomi che non succedesse un incollaggio non voluto.foto 46


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Draga Francese del 1750
MessaggioInviato: 23/10/2018, 12:14 
Non connesso

Iscritto il: 19/02/2009, 12:56
Messaggi: 915
Nelle prossime foto vedrete i passaggi dell'incollaggio del rivestimento della ruota e il risultato finale. Naturalmente tutto ciò che ho descritto vale anche per la ruota più piccola.
Prossimo post inizio la costruzione dello scafo.
vass


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Draga Francese del 1750
MessaggioInviato: 29/10/2018, 20:12 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 09/12/2008, 10:11
Messaggi: 321
Località: Piacenza
cognome e nome: Moia Andrea
:evil: :shock:
Non solo ti vengono bene le "barche" !!!
ma anche le ruote adesso !! Mannaggia a te!
Tutte le volte mi fai venire la bile a vedere i tuoi lavori! :lol: :lol:
Grande come sempre
Ciao bello!

_________________
L'educazione e la conoscenza sono l'arma piu' potente che si puo' usare per cambiare il mondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Draga Francese del 1750
MessaggioInviato: 30/10/2018, 13:33 
Non connesso

Iscritto il: 19/02/2009, 12:56
Messaggi: 915
Tutte le volte mi fai venire la bile a vedere i tuoi lavori! :lol: :lol:

Ciao Andrea
Bisogna che non metta più niente allora, se no mi tocca venirti a trovare all'ospedale la prossima volta :lol: :lol: :lol:
vass


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Draga Francese del 1750
MessaggioInviato: 06/11/2018, 10:15 
Non connesso

Iscritto il: 19/02/2009, 12:56
Messaggi: 915
Per lo scafo la prima cosa da fare è avere una base dove costruirlo, io ho preso una tavola di misure adeguate dove, dopo aver marcato linea centrale e linea di mezzaria, ho fermato la vista dall'alto del disegno, foto1a.
Proseguo con i madieri , sono 30 in tutto,li taglio da un quadrello di misure adeguate foto 1 a cui segno la linea centrale e li dispongo sul disegno sulla mia base fermandoli con delle mollette, questo per poter segnare tutti gli incastri per inserire le altre parti dello scafo foto 2, nella foto 4 le fresate per ottenere gli incastri con la fresa, nella foto 5 tutti i madieri finiti .
vass


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Draga Francese del 1750
MessaggioInviato: 06/11/2018, 10:19 
Non connesso

Iscritto il: 19/02/2009, 12:56
Messaggi: 915
Continuo con gli staminali.
Essendo 2 per ogni madiere faccio in modo che unendo due tavolette dello stesso spessore con del bioadesivo ogni volta che taglio il pezzo ne ottengo 2 uguali. Taglio i disegni di tutti gli staminali e li incollo alla tavoletta foto 6-7, dopo aver messo il bioadesivo incollo l'altra tavoletta sotto foto 8-9, nelle foto 10 vedete che ho tagliato la tavoletta in blocchi più piccoli in modo da poter tagliare più agevolmente i pezzi col traforo.
vass


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt.
Traduzione Italiana phpBB.it