WWW.MAGELLANO.ORG"

Ritorna al Portale
Oggi è 13/11/2019, 12:50

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Si comunica a tutti gli utenti che solamente dopo i saluti e la loro presentazione saranno completamente abilitati al Forum - Si prega inoltre di leggere il Nuovo Regolamento. Grazie!

Regole del forum


HAI LETTO IL REGOLAMENTO DEL FORUM? - TI SEI PRESENTATO? - HAI FATTO UNA RICERCA PRIMA DI CHIEDERE?



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 130 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: La Belle - Hachette - Il cantiere di OLI
MessaggioInviato: 06/08/2019, 8:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Il Boudriot definisce che il gavone (n° 7) castello, vedi nota, e non cucina.

Immagine

Immagine

Inoltre stabilisce i criteri per la realizzazione ed il collocamento della cucina in quel sito.

Immagine

Quindi il modellista che ha realizzato quella situazione ha seguito le indicazioni del Boudriot. Che intendesse anche che in quel gavone si cucinasse pure?, Se la cucina veniva estratta da li e collocata sul ponte, allora la protezione sia del ponte che delle serrette sarebbe posta dove si cucina! Mah misterium fidei!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Belle - Hachette - Il cantiere di OLI
MessaggioInviato: 08/08/2019, 16:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Dovendo soprassedere per il momento a lavorare sullo scafo causa il mal di schiena, mi dedico a giocherellare con la mobilia. MI ha colpito la cabine del comandante dei 74 cannoni

Immagine

dove è realizzata la poltrona apribile per mettervi il pitale. MI ricorda la mia infanzia quando nel comodino mettevamo il pitale per orinare alla notte avendo a quell'epoca il riscaldamento solo in cucina e non nelle camere, quindi intanto cerco di realizzarla.
Inoltre pure un baule

Immagine

Immagine

con cerniera funzionante

Immagine

e lucchetto ancora da rifinire realizzato con un doppio candeliere

Immagine

Insomma non è un granché ma mi accontento così con le dita che si intrecciano e la vista che fa cilecca.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Belle - Hachette - Il cantiere di OLI
MessaggioInviato: 09/08/2019, 6:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Eccolo finito col suo lucchetto e con due porta polvere

Immagine

Inoltre ho iniziato la costruzione del "cantaro" o "comoda" da questa è derivato il "comodin" (posti accanto alla testiera del letto) o "trono" dove ruggisce "el leon" :D tutti termini veneziani.

Immagine

Immagine

Non so ancora come realizzare el "bocal del pisso" o pitale In qualche modo lo faro'
Qualche cosa comunque sono riuscito a imbastire.

Immagine

Non è facile rifinire questa cosa, troppo piccoli i articolari e appena li tocchi si rompono.

Ho sistemato un tantino il pitale che ora sembra più un pitale :shock:

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Belle - Hachette - Il cantiere di OLI
MessaggioInviato: 10/08/2019, 18:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Ovviamente la ciurma deposita le esportazioni corporali nel bugliolo.
Eccolo in allestimento.
Prima ho realizzato la sagoma in lamierino ripiegando e ribattendo i bordi come nella realtà

Immagine

Poi ho iniziato dalle doghe di portata

Immagine

poi sempre con doghe parallele quelle di riempimento

Immagine

alla fine dovrò solo rastremare alcune e non tutte.
Come fondo ho utilizzato un cet di €.

Immagine

Che fine fa la nostra monete sul fondo del cesso :D
Ecco finiti due accessori uno per mangiare (contiene il rancio) l'altro per espellere i residuati. :D

Immagine

Li rifinisco quando li installo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Belle - Hachette - Il cantiere di OLI
MessaggioInviato: 11/08/2019, 15:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Un attrezzo che non può mancare in una barca pur piccola come questa è il gavitello di salvataggio,

Immagine

del quale non si parla (come dal resto di tante altre cose) ma si rimanda il modellista al esame dei 74 cannoni se vuole ampliare la sua conoscenza e la dotazione della barca.

Immagine

ed eccolo realizzato con un pezzo di tappo

Immagine

Altro ancora è la marmitta con il coperchio in rame in dotazione sia al guardiamarina che al medico.

Immagine

A bordo di questa nave per affrontare un tragitto del genere e stanziare sul Mississippi nel forte doveva esserci a bordo un medico.


Ultima modifica di OLI su 16/08/2019, 15:38, modificato 1 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Belle - Hachette - Il cantiere di OLI
MessaggioInviato: 15/08/2019, 8:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Altro attrezzo indispensabile è la pegoliera per calafatare la barca in ogni momento, in mare.

Immagine

Senza questo attrezzo la barca può affondare in breve tempo.
Rapportato al disegno dei 74 cannoni

Immagine

Insomma! Faccio quel che posso con le cianfrusaglie che ho. :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Belle - Hachette - Il cantiere di OLI
MessaggioInviato: 20/08/2019, 17:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Basta ninnoli! Anche se la schiena duole continuo con le serrette del paramezzale. Come sono messe giù da Hachette non mi piacciono troppo a punta sia a poppa che a prua e quindi non si possono inchiodare come in realtà. Ho guardato un po' in giro queste sono di grisuzone

Immagine

Immagine

Immagine

e poi il raffronto con altri scafi.

Immagine

Immagine

Qui sono ben piazzate


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Belle - Hachette - Il cantiere di OLI
MessaggioInviato: 21/08/2019, 8:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Esaminiamo la differenza tra il paramezzale Hachette e la monografia.
Nella monografia il paramezzale si ferma al quinto 12 e prosegue fino al 16 con un spezzone più sottile,

Immagine

in modo da alloggiarvi e inchiodarvi le serrette.

Immagine

Nella Hachette invece lo spezzone ha la stessa altezza del paramezzale

Immagine

e quindi le serrette non si possono incrociarvi sopra.
Questa è la soluzione finale Hachette

Immagine

e la mia realizzazione un po' bislacca ma abbastanza fedele

Immagine

Insomma!
Particolari delle serrette attestate al dritto di poppa

Immagine

e agli scalmi di cubia.

Immagine

Ho pure riscontrato che in molti vascelli vengono installati dei riempimenti sia a poppa che a prua. Io l'ho fatto a prua per chiudere le serrette alla base degli scalmi di cubia.

Immagine

Insomma non mi piacciono per niente. Ormai ho fatto la frittata colpa mia con la collaborazione di Hachette :D
Andiamo avanti così


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Belle - Hachette - Il cantiere di OLI
MessaggioInviato: 23/08/2019, 9:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Per quanto riguarda la posa dei corsi di fasciame interni od esterni faccio riferimento a quanto si evince dai classici testi.
Nomenclatura,

Immagine

certo che in una barca poco più di una chiatta certi particolari non vengono eseguiti.
Errori da evitare.

Immagine

Sono quindi partito dal alto anziché dal basso ottenendo una minor rastremazione in testa

Immagine

Giusti incontri rastremati

Immagine

Ho preparato i distanziatori.

Immagine

Proseguo di testa mia. Vediamo un po' che casino combino :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Belle - Hachette - Il cantiere di OLI
MessaggioInviato: 24/08/2019, 8:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Impostato a secco il corso intermedio

Immagine

mi pare vada bene continuo alla sua stesura totale

Immagine

vedendo che il raccordo tra la base dei gaiasoni e le serrette è abbastanza difficile da realizzare con il modello in braccio, vado a vedere come si devono rivestire i gaiasoni.
Dai disegni della monografia sembra che vengano poste delle assi orizzontali

Immagine

mentre sempre nella monografia viene rappresentata la soluzione del Frolich

Immagine

che vede invece assi oblique. Credo che la soluzione obliqua si renda necessaria per garantire un maggior ancoraggio. Ho visto male oppure è una soluzione non felice del Boudriot?

Ad ogni modo adotto la soluzione di Hachette.

Immagine

Eccola. La eseguo quindi subito prima di quella delle serrette


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 130 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt.
Traduzione Italiana phpBB.it