WWW.MAGELLANO.ORG"

Ritorna al Portale
Oggi è 31/05/2020, 18:09

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Si comunica a tutti gli utenti che solamente dopo i saluti e la loro presentazione saranno completamente abilitati al Forum - Si prega inoltre di leggere il Nuovo Regolamento. Grazie!

Regole del forum


HAI LETTO IL REGOLAMENTO DEL FORUM? - TI SEI PRESENTATO? - HAI FATTO UNA RICERCA PRIMA DI CHIEDERE?



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 59 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: TARTANA LA GEMMA 1863 FISSORE di OLI
MessaggioInviato: 08/07/2014, 20:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Dopo mille ripensamenti avrei decido si costruire la Gemma.
Nome: Gemma
Tipo: Tartana
Anno di costruzione: 1863
Lunghezza reale:
Scala del modello: 1:36
Tipo modello: Arsenale
Piano di costruzione: Franco Fissore ANCRE.

Sono subito andato sul diario di Davide Forlani ed ho fatto tesoro della sua esperienza
A questo punto ho preso la tavola n.7 quella della vista del ponte in pianta, sono andato a farla plottare, per utilizzare la copia da incollare sullo scaletto, alla fine quando ho fatto il controllo dimensionale del disegno mi dava un errore di 3mm. sulla lunghezza.(e pensare che al tecnico che ho fatto plottare il disegno quando gli avevo chiesto quanto fosse stato l'errore mi aveva risposto 1mm. su un metro, vabbè lasciamo perdere.....).A questo punto ho preso la decisione di disegnare tutti i vari passi delle coste, rilevando le misure con esattezza dal disegno originale.

Quindi ho pensato di fotocopiare il tutto a blocchi come facevo a suo tempo per i progetti architettonici e assemblare il tutto. Ho fatto poi un riscontro e mi pare chela copia non si discosti dall'originale.
Allegato:
piani gemma 002.JPG

Allegato:
piani gemma 004.JPG

Allegato:
piani gemma 005.JPG

Amici dovete scusarmi ma sono molto ignorante in materia. Ho incollato su tavola di legno spessore 20 mm la pianta
.La medesima l'ho incollata su compensato spessore 4 mm.
Allegato:
basi del cantiere 001.JPG

Messe sovrapposte combaciano perfettamente. Ora vedo che la parte superiore (quella in compensato da 4 mm) è concava.
Allegato:
003.jpg

Quindi lo sviluppo in orizzontale è più lungo di quello piatto. Come avranno fatto a far combaciare i livelli delle costole sia inferiori che superiori? Ovviamente se lo sviluppo della parte superiore non è stato calcolato concavo (e quindi ridisegnato nuovamente) ci saranno delle differenze in lunghezza ( in meno) sia nel totale che negli incastri delle costole che non potranno combaciare tra parte superiore e parte inferiore. Potranno combaciare perfettamente se i due piani sono paralleli. Ho letto di discrepanze tra costole di frazioni di millimetro, ma in questo caso le discordanze tra piano superiore e inferiore dovrebbero essere abbastanza notevoli. Potete darmi lumi?
Un altra cosa. Ho visto che alcuni modellisti hanno ricavato sulla parte superiore gli incastri per le costole, asportando ovviamente la parte relativa alla loro sezione. Quasi quasi lo faccio anch'io per avere maggior certezza del posizionamento delle costole. Che ne dite?
Intanto, parto praticamente facendo le valige :lol: :lol: poi vedremo.
Ciao
OLI


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TARTANA LA GEMMA 1863 FISSORE di OLI
MessaggioInviato: 08/07/2014, 22:00 
Non connesso

Iscritto il: 06/01/2012, 21:12
Messaggi: 192
cognome e nome: Messina Alberto
Carissimo Oli, intanto Auguri per la nuova costruzione e vedo che non ti perdi di animo. Ti seguirò assiduamente.
Buon modellismo e buone vacanze.
Ciao,
Alberto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TARTANA LA GEMMA 1863 FISSORE di OLI
MessaggioInviato: 08/07/2014, 23:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2009, 11:31
Messaggi: 1618
cognome e nome: Ci. Vi.
Ciao Mario mi associo ad Alberto augurandoti un buon lavoro per il Tuo nuovo cantiere. Riportati con una squadra l'andamento delle coste dal piano orizzontale al piano superiore così hai i punti di riferimento esattamente come nel disegno che hai incollato sulla base. Questo per avere le coste belle a squadra con il piano, stesse distanze ecc...ecc... tra una costa e l'altra tra le maglie puoi incollare un distanziale così saranno tutte equidistanti. Purtroppo non ho i piani e non posso aiutarti più di tanto. Auguroni ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TARTANA LA GEMMA 1863 FISSORE di OLI
MessaggioInviato: 09/07/2014, 8:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Grazie ragazzi per il sostegno! Ne ho proprio bisogno.
Sono sempre alle prese per capire la monografia e come realizzare i vari componenti. Per lo scaletto ho capito che le due righe parallele alla chiglia sono due listelli di contenimento della ciglia. Una cosa che non capisco appare sulla tavola n° 6 ed è il disegno tra il particolare 3 (chiglia) e il particolare 12 (dormiente). Sono le mortase (mandorle)? Sono da ritagliare e applicare sotto il paramezzale e sopra la battura oppure da realizzare scalfendo entrambi? Su una foto di Forlani sembra sia applicata sulla battura e fissata con 4 chiodini sul distanziale delle mandorle. Mi sbaglio?
Allegato:
008.jpg

Compaiono delle scanalature verticali sul bracciolo della controruota ( vedi foto di Forlani) di cui non riesco a trovare riscontro sui disegni.
Allegato:
031.jpg

forse sono gli inviti per le costole 13 14 15 16 AR vedi foto foglio 5?
Allegato:
Inviti costole 001.jpg

ho visto la battura della chiglia (foto Forlani)
Allegato:
030.jpg

e come realizzarla (foto Forlani)
Allegato:
032.jpg

Spero di riuscire a farla anch'io.
Domanda: la carta sui vari pezzi da ritagliare, con che colla la fissate? Io uso il vinavil. Va bene? come la togliete poi ? Con l'acqua tiepida?
Grazie
Ciao
OLI


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TARTANA LA GEMMA 1863 FISSORE di OLI
MessaggioInviato: 09/07/2014, 11:23 
Non connesso

Iscritto il: 29/01/2011, 17:28
Messaggi: 162
cognome e nome: Scrignoli Stefano
Collastick!

Stendi la colla sulla carta e stendi la carta sul legno.
Quando devi staccarla basta bagnarla o inumidirla e si stacca con un niente poi eventualmente pulisci il legno per togliere eventuale colla rimasta con un panno umido o bagnato


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TARTANA LA GEMMA 1863 FISSORE di OLI
MessaggioInviato: 09/07/2014, 11:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2009, 11:31
Messaggi: 1618
cognome e nome: Ci. Vi.
Buongiorno Mario, scusami innanzitutto se mi permetto.......... ma ti converrebbe concentrarti prima sulla realizzazione dello scaletto di montaggio e poi sulla carpenteria assiale, chiglia, dritto di poppa, ruota di prua ecc...ecc.... Quelle scanalature servono per inserirci i madieri delle coste, le ho viste anche sulla monografia del Fleuron nelle coste a prua per cui deduco che anche nel Tuo modello dovrebbe essere così. Ti ripeto non ho la monografia per cui non posso aiutarti ma il modellista Forlani potrebbe darti tutti i suggerimenti possibili visto che sta facendo un vero capolavoro di bellezza. Le due guide parallele sono per inserirci la chiglia in tutta la sua lunghezza. Per ora studiati bene come impostare lo scaletto perché è importante, lì dovrai lavorare durante il montaggio dell'ossatura e ti servono i punti precisi di riferimento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TARTANA LA GEMMA 1863 FISSORE di OLI
MessaggioInviato: 09/07/2014, 14:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Ciao Vinicio sto appunto cercando di realizzare il cantiere o scaletto che sia, ma per farlo ho bisogno di capire che misure adottare.
Per esempio: la chiglia e il paramezzale hanno la sezione uguale a l'invito sui madieri e mezzi madieri.
Però il disegno sulla tavola 7 mostra una chiglia e una ruota di prua con sezioni diverse oppure io non son capace di leggere il disegno:
Allegato:
pianta 001.jpg

Intanto sembrano doppie e le misure non combaciano con quelle delle sezioni di tavola 6 che sono di spessore 6 mm.
Allegato:
Sezioni dei particolari 001.jpg

Forlani l'ha fatta unica e di sezione credo di 6 mm
Allegato:
7110.jpg

Sono alquanto confuso.
Ciao
OLI


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TARTANA LA GEMMA 1863 FISSORE di OLI
MessaggioInviato: 09/07/2014, 17:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2009, 11:31
Messaggi: 1618
cognome e nome: Ci. Vi.
Ciao grande ti rispondo al volo sono a lavoro, controlla bene le misure a volte ci sono incongruenze tra i piani per cui trova un compromesso magari chiedendo anche al modellista che ha iniziato prima di Te questo modello o meglio con Franco Fissore telefonicamente, è una persona squisitissima e molto cordiale. Chi meglio di Franco che ha composto la monografia?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TARTANA LA GEMMA 1863 FISSORE di OLI
MessaggioInviato: 09/07/2014, 21:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 13:42
Messaggi: 2125
Ciao Vinicio, cosa vuoi tutto è perfettibile, ma nulla è perfetto. Come si può parlare di misure del genere:
Allegato:
tabella dimensioni 001.jpg

e nella pagina accanto:
Allegato:
altre dimensioni 001.jpg

Un decimo di mm in più o in meno io non riesco proprio a raggiungere tale perfezione tenendo conto della lama del seghetto, dell'errore di parallasse e della fluttuanza della lama ecc. posso solo pensare di riuscire a realizzare un pezzo che si aggira attorno ai 6 o ai 7 mm
Io non so come riescano a fare nel legno misure con approssimazioni di decimi di millimetro!
Poi ci metti anche la colla!
Comunque credo che anche nella tecnica d'arsenale, e qui forse molto di più, ci devi mettere molto del tuo oltre a quello già messo dal autore.
Intanto guardo, ascolto e imparo prima di tagliare i legni che alla fine più del mero costo monetario, costano fatica a farli.
Ciao
OLI


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TARTANA LA GEMMA 1863 FISSORE di OLI
MessaggioInviato: 10/07/2014, 7:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2009, 11:31
Messaggi: 1618
cognome e nome: Ci. Vi.
Buongiorno Mario, i decimi di millimetri lasciali perdere se non vuoi impazzire, manco si vedono. All'inizio della costruzione della mia bagnarola mi facevo stè pippe mentali ma poi ho detto .......chi me lo fa fare? E così non li ho proprio calcolati e sono andato con le misure senza il decimo invisibile di millimetro. Come si dice a Roma....... sta a vedè er capello! Quando tagli i vari elementi tieniti un pó di materiale da asportare nella rifinitura così puoi adattare, come si dice in gergo..... taglia un pò grasso. Come ben dici non tanto il costo del materiale ma la rottura di balle a rifare i pezzi. Tra i disegni con misure "micrometriche" e la costruzione vera e propria non ci sarà mai tutta questa perfezione per cui vai disinvolto e niente pipponi mentali, scusa per il mio linguaggio colorito ;)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 59 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt.
Traduzione Italiana phpBB.it